domenica , 5 Dicembre 2021

63° Rallye Sanremo, Paolo Andreucci vince in gara 2, sul podio Perico e Campedelli

Paolo Andreucci, Anna Andreussi e la Peugeot 208 si aggiudicano il 63.Rallye Sanremo, gara organizzata dall’Automobile Club di Ponente Ligure. Il toscano e la vettura della casa del leone dopo aver vinto la gara due di oggi conquistano e dopo essere giunti terzi in gara uno hanno conquistato la classifica assoluta del rally.

Paolo_Andreucci_vince al Rallye Sanremo

In questa classifica il toscano ha preceduto, il bergamasco Alessandro Perico, anche lui su Peugeot 208 r5 t16, ed il romagnolo Simone Campedelli, anche lui su una vettura del leone rampante.
A seguito della doppia gara sanremese Andreucci guida la classifica generale del campionato davanti a Basso, Ford Fiesta ldi alimentata a Gpl, e Alessandro Perico, Peugeot 208 T16 R5. Quarto il veronese Scandola, Skoda Fabia R5. I due maggiori avversari di Paolo Andreucci nella corsa al titolo, Basso e Scandola, hanno avuto molti problemi in gara due. Il primo partito con un assetto non adatto alle pessime condizioni ambientali, ha forato a metà tappa retrocedendo nelle retrovie. Il secondo dopo essere stato attardato dalla nebbia ha toccato duramente perdendo la ruota posteriore destra, dovendosi ritirare.

Alessandro Perico, Mauro Turati (Peugeot 208 T16 R5 #4, Pa Racing)
Alessandro Perico, Mauro Turati (Peugeot 208 T16 R5 #4, Pa Racing)
Ottime le prove del siciliano Andrea Nucita, a bordo di una Ford Fiesta R5, di Rudy Michelini e di Ciava, entrambi su Citroen Ds3 R5 della Procar Motorsport. Tra gli iscritti al Campionato Italiano 2 ruote motrici successo in gara uno di Ivan Ferrarotti mentre la vittoria in gara due del Luca Panzani. Al comando della classifica di Campionato resta in testa il reggiano con 4 punti di vantaggio sul lucchese, leader del Trofeo Clio R3t Top. Gara interessante e combattuta anche quella tra i giovanissimi del Campionato Rally Junior che al Sanremo ha avuto due vincitori: in gara uno vittoria ieri per Giuseppe Testa, oggi il successo è andato Marco Pollara. Il siciliano con la 208 R2 sale così in vetta alla classifica di Campionato. Nel Campionato Italiano R1, doppio successo del toscano Jacopo Lucarelli che non ha ceduto agli attacchi dell’avversario Gianluca Saresera, entrambi protagonisti del Suzuki Raly Trophy con le performanti Swift R1.
Simone Campedelli, Danilo Fappani (Peugeot 208 R5 #9, Accademy Asd)
Simone Campedelli, Danilo Fappani (Peugeot 208 R5 #9, Accademy Asd)
CLASSIFICA FINALE ASSOLUTA 63° RALLYE SANREMO: 1. Andreucci-Andreussi (Peugeot 208 T16 R5) in 1:46’31.1; 2.Perico-Turati (Peugeot 208 T16 R5) a 1’39.5 ;3. Campedelli-Fappani (Peugeot 208 T16 R5)a 3’06.;4.Nucita-Nucita(Ford Fiesta R5)a 3’21 ;5. Basso-Granai (Ford Fiesta R5 LDI) a 3’24.6; 6.Michelini-Perna (Citroen DS3 R5) a 4’16.9 ; 7.Ciava-Michi (Citroen DS3 R5) a 7’19.7 ;8. Ferrarotti-Bizzocchi (Renautl Clio R3C) a 9’40.3; 9. Ameglio- Marinotto (Peugeot 106) a 9’59.1; 10. Borgogno-RItenini (Peugeot 207 S2000)a 10’01.9.

CLASSIFICA FINALE SECONDA TAPPA 63° RALLYE SANREMO: 1. Andreucci-Andreussi (Peugeot 208 T16 R5) in 54’06.5 ; 2.Perico-Turati (Peugeot 208 T16 R5) a 1’31.9 ; 3.Campedelli-Fappani (Peugeot 208 T16 R5) a 2’18.7; 4. Michelini-Perna (Citroen DS3 R5) a 2’34.9 ; 5.Nucita-Nucita(Ford Fiesta R5)a 2’46.1 ;6. Basso-Granai (Ford Fiesta R5 LDI) a 3’39.7; 7.Ciava-Michi (Citroen DS3 R5) a 4’15.1;8. Baccega-Menchini (Ford Fiesta R5) a 4’49.5; 9. Panzani-Baldacci (Renault Clio R3T) a 5’14.7;10. Ameglio- Marinotto (Peugeot 106) a 5’44.4.

Podio: Paolo Andreucci, Anna Andreussi (Peugeot 208 T16 R5 #1, F.P.F. Sport), Alessandro Perico, Mauro Turati (Peugeot 208 T16 R5 #4, Pa Racing), Simone Campedelli, Danilo Fappani (Peugeot 208 R5 #9, Accademy Asd)
Podio: Paolo Andreucci, Anna Andreussi (Peugeot 208 T16 R5 #1, F.P.F. Sport), Alessandro Perico, Mauro Turati (Peugeot 208 T16 R5 #4, Pa Racing), Simone Campedelli, Danilo Fappani (Peugeot 208 R5 #9, Accademy Asd)
CIR Assoluto: Andreucci 27,5 punti; Basso 21; Perico 19; Scandola 16,5;
CIR Costruttori: Peugeot 23; Skoda 16,5 – Ford 9.
CIR 2RM: Ferrarotti 27;2. Panzani 17,5; 3. Testa 14;
CIR Junior: Pollara 21,5 ; Testa 18,5; Bernardi 15 punti; Manfredi -Casella 14.
Campionato Italiano R1: Lucarelli 64; Martinelli 32; Saresera 26; Rao 24; Vallino 22.
Trofeo Italiano Rally Asfalto: Perico 30; Michelini 15 – Ciava 14; Campedeli 12; Baccega 10,5;

Leggi anche

Pasquale Pucella pronto per il Rally di Roma Capitale

Riparte l’appuntamento con il Campionato Italiano Rally e con esso la serie dedicata ai giovani …