martedì , 18 Maggio 2021

Giuseppe Testa riaccende il motore alla “Targa Florio”

Riparte il programma nel Campionato Italiano Rally per il driver Ford Racing Giuseppe Testa. Dopo lo stop forzato al Rally di Sanremo, dovuto a problemi fisici, il pilota molisano ha riacquistato la forma fisica giusta per affrontare la più antica gara del mondo, la Targa Florio, giunta alla sua 102^ edizione e appuntamento imprescindibile del campionato.

Testa, dopo il 2017 passato nel CIWRC torna in terra sicula, dove nel 2016 ha trionfato nella categoria Junior in occasione del centenario della gara. Come sempre alle note il driver Ford Racing troverà il sammarinese Massimo Bizzocchi e i due condivideranno l’abitacolo di una Ford Fiesta R5. Appuntamento che servirà a continuare l’adattamento alla vettura, confermando i progressi già fatti e a smaltire la delusione per il Rally del Ciocco finito anzitempo.

Deciso a ricominciare questo campionato, Giuseppe Testa spera di far bene in una gara che ha sempre apprezzato: “Utilizzeremo una Fiesta diversa rispetto alle altre gare, quindi speriamo di trovare un buon ritmo. Sarà una gara molto difficile sia per il percorso innovato rispetto alle precedenti edizioni sia per la tipologia di una gara bella ma molto insidiosa. Resta il fatto che è bello tornare in Sicilia, una terra dove ho sempre fatto bene e soprattutto dove i siciliani non mi hanno fatto mai mancare calore e tifo lungo le prove speciali”.

Programma
La gara organizzata dall’Automobile Club Palermo in collaborazione con Automobile Club D’Italia vedrà al via i migliori protagonisti del Campionato Italiano Rally di cui è 3° round.Venerdì 4 maggio si accenderanno i motori quando nella mattinata gli equipaggi effettueranno lo shakedown su un tratto di strada appositamente allestito nei pressi di Trabia. Alle 17.30 la Cerimonia di Partenza della 102^ Targa Florio dalla prestigiosa Piazza Giuseppe Verdi di Palermo con l’imponente cornice del Teatro Massimo. Subito, alle 19, la parola passerà al cronometro sulla Prova spettacolo “Blutec” nello spazio antistante lo stabilimento l’azienda a Termini Imerese, mentre all’interno dello stesso stabilimento saranno allocati il centro servizi, la Sala Stampa, ma anche il parco assistenza, dove si potranno ammirare le squadre al lavoro sulle vetture. Proprio la prova spettacolo “Blutec” sarà trasmessa da RAI Sport in leggera differita, mentre speciali sull’intera gara sono previsti sempre sul canale sportivo della TV del servizio pubblico, su TG3 Sicilia, AutomotoTV, Odeon, San Marino RTV, Sportitalia e Sky Sport 2. Tutte le informazioni, foto e video saranno disponibili su www.targa-florio.it e www.acisport.it .

Leggi anche

Pasquale Pucella pronto per il Rally di Roma Capitale

Riparte l’appuntamento con il Campionato Italiano Rally e con esso la serie dedicata ai giovani …