domenica , 26 Settembre 2021

Grande attesa per il 2° Rally Day di Pomarance, probabile il boom di iscritti

A due giorni dalla chiusura delle iscrizioni, fissata perciò al 14 novembre, la seconda edizione del Rally Day di Pomarance, in programma per il 21 e 22 novembre, quart’ultima gara della lunga stagione di corse su strada in Toscana, sta conoscendo un forte interesse di adesioni, tant’è che l’organizzazione PromoGip parla già di rinnovato successo.
PISANI_2014pisani-Manfredi, secondi classificati nel 2014 (foto by FotoFrame)
Questa oramai consolidata realtà rallistica non solo della Valdicecina (provincia di Pisa), organizzata con la collaborazione del Jolly Racing Team, oltre che con la forte e convinta sinergia con le Amministrazioni Comunali di Montecatini Valdicecina e di Pomarance trova dunque confermata la stima da parte dei piloti e delle squadre.

Il 2° Rally Day di Pomarance proporrà come lo scorso anno due prove speciali diverse da ripetere per tre occasioni. Saranno le stesse utilizzate lo scorso anno, vale a dire la “Valle della Trossa” (percorso usato sino dalla prima edizione della Ronde nel 2008 ma in versione ridotta di Km. 6,710) e la prova di Montecatini Valdicecina (introdotta nel 2014, Km. 5,530).

Confermati i presupposti dunque del 2014, rafforzando sempre più l’idea dell’evento visto come importante veicolo di immagine per il territorio, importante anche come ricaduta economica grazie all’incoming turistico in un periodo destagionalizzato.

La logistica della gara sarà la stessa della passata edizione, il quartier generale sarà nuovamente ubicato presso l’Hotel “La Burraia” di Pomarance, così come sono confermate le location per i riordinamenti ed il Parco di Assistenza, previsti ancora nella zona artigianale di Pomarance.

LA NOVITA’ DELLA DIRETTA RADIO
L’edizione duemilaquindici della gara Web radio 6.75 (www.radio675.it) ha messo a disposizione lo spazio della domenica per quello che sarà un “esperimento” della diretta della gara. I giornalisti Pietro Gasparri e Luciano Olivari saranno i commentatori del programma che per l’intero arco della gara, quindi domenica 22 novembre, prevede ben 9 collegamenti: dalla partenza, poi dal fine prova con Olivari e dai riordini con Gasparri. Si partirà alle 8.28 con il collegamento per la partenza, poi alle 9.20 le prime interviste a fine PS 1, poi alle 10.20 collegamento con il riordinamento di Pomarance con le ultime novità. Si tornerà poi a fine prova, alle 12.45 sempre poi parco assistenza alle 14.05. Poi, il fine PS 6 alle 15.30, quindi collegamento per l’arrivo alle 16.25 con entrambi i conduttori. L’ultimo collegamento sarà alle 17.10 con i commenti e le interviste con i protagonisti.
La diretta sarà possibile seguirla via internet oppure con l’app per android.

DA ASSEGNARE I TROFEI “GIOVANNI DONI” E “FRANCESCO PARENTI”
La gara assegnerà il Trofeo Giovanni Doni (in memoria del pilota pisano scomparso prematuramente nel 1995) al vincitore del Gruppo N ed il Memorial Francesco Parenti al primo conduttore meglio classificato “under 30” con licenza dell’A.C.Pisa.

PROGRAMMA DI GARA
Verifiche sportive sabato 21 novembre ore 14-18 presso Hotel la Burraia (sede anche della Direzione Gara)

Verifiche tecniche sabato 21 novembre z.i. Pomarance – carrozzeria Autocentro (mezz’ora dopo le verifiche sportive)

Ricognizioni sabato 21 novembre ore 8,30-12,3

Partenza domenica 23 ore 8,30

Arrivo ore 16,25 con premiazione.

L’edizione 2014 della gara venne vinta dal locale Carlo Alberto Senigagliesi, in coppia con Morganti, su una Renault Clio S1600.

Leggi anche

Il Rally della Provincia di Frosinone in rampa di lancio, domenica il via, domani verifiche e shakedown

Inizio molto soddisfacente per il primo rally della Provincia di Frosinone, gara in configurazione rally …