martedì , 3 Agosto 2021

Massimiliano Laudati nella Coppa Italia 2016, debutto al 23° Rally di Casarano su Clio N3

A pochi giorni dal via della 23^ edizione del Rally Città di Casarano, sono sempre di più i piloti che hanno deciso di strutturare un programma sportivo basato sulla Coppa Italia di terza zona. Tra questi emerge il driver irpino Massimiliano Laudati, da un paio di anni entrato a tutti gli effetti nella disciplina sportiva in questione.

10668985_786398318070678_870857638290436318_o (3)

Laudati potrà contare su una Renault Clio Rs N3, preparata dalla Laudati Corse, officina gestita dallo stesso pilota con l’ausilio di tutta la famiglia, padre, fratello e sorella. Dopo una serie di gare nel 2014 e 2015, il pilota campano quest’anno partirà con un obiettivo ben più definito, ossia iniziare la Coppa Italia di terza zona e trovare una continuità di risultati che possa incentivare un prosieguo nel campionato in questione.

Alle note ci sarà l’esperto navigatore Venanzio Aiezza, da anni copilota in tantissime gare e recentemente premiato nel campionato Aci Regionale Campania. A supporto logistico e tecnico Laudati potrà contare su due compagini conterranee, la scuderia Power Car Competition e la Trodella Racing, azienda da anni impegnata nel settore dei rally con noleggio e preparazione delle vetture.

Deciso a iniziare questa nuova avventura Massimiliano Laudati, che afferma: “Siamo molto felici che il nostro programma sportivo 2016 stia per iniziare. Correre in un campionato e non in una gara fine a se stessa ha un valore sportivo e agonistico decisamente superiore ma al contempo più difficile. Ringrazio Venanzio che mi navigherà a Casarano, la nostra Laudati Corse, la scuderia Power Car Competition e il prezioso supporto della Trodella Racing”.

La gara
La 23^ edizione del Rally Città di Casarano, inizierà il sabato mattina con le consuete verifiche tecniche e sportive dalle ore 9:30. Partenza prevista alle 18:31 in Piazza San Domenico. La prima prova, come da tradizione, si svolgerà nella Pista Salentina a partire dalle 19:05. La seconda tappa della gara, in programma domenica 24 aprile, si articolerà su due prove speciali, Palombara (11,15km) e Torre Vado (14,60km), ripetute tre volte ognuna. L’arrivo è previsto alle ore 17:30 nuovamente in Piazza San Domenico.

Evo Comunicazione srls
info@evocomunicazione.it
wwww.evocomunicazione.it

Leggi anche

La New Jolly Motors torna a casa, 10 equipaggi al Gargano

Fervono i preparativi per l’ottava edizione del Rally Porta del Gargano, ultima tappa del campionato …