domenica , 20 Giugno 2021

Nuova licenza “light” per Sicilia e Sardegna, costa “solo” 150€

E’ di poco fa la notizia dell’introduzione di una nuova tipologia di licenza, denominata light, che sarà rilasciata dagli Automobile Club Provinciali della Sicilia e Sardegna. Una licenza che sarà valida solo per le gare svolte nei territori sardi e siculi. Una novità importante, volta essenzialmente a porre rimedio al malcontento che nella scorsa stagione ha addirittura “costretto” la Sardegna a dire “NO ai rally”. Una protesta, a quanto pare, che ha colpito la “sorda” federazione, la quale ha risposto proprio con questa piccola agevolazione.
Logo ACI Sport
I numeri
Le licenze CSAI maggiormente rilasciate sono quella di Conc/Cond. C/R Int.le al costo di 380€ (Tessera ACI inclusa) e quella di Conc/Cond. C Naz. al costo di 350€ ivi compresa la Tessera ACI. Costi che rendono la partecipazione alle gare molto complicata per chi ha un budget ristretto o per chi vuole partecipare sporadicamente ad una o due gare di casa. Costi che sommati a tutti gli altri rendono il rally uno sport in crisi e privo di “nuove leve”. Per fortuna, seppur in modo ristretto, l’introduzione della licenza “light” offre un incentivo in più per chi ha voglia di rinnovare la propria “abilitazione”. La CSAI infatti ha reso noto che il costo è pari a quello della licenza di categoria Conc/Cond. D Nazionale, quindi 91€ + 59€ di Tessera ACI, con la sola restrizione che tale licenza potrà essere utilizzata solo nelle due regioni isolane.

Leggi anche

66° Rallye Sanremo, traguardo raggiunto per Pasquale Pucella

E’ andata in archivio lo scorso weekend la prima tappa del Campionato Italiano Rally Junior …