venerdì , 6 Agosto 2021

Presentato ieri il 5° Rally di Pontecorvo in programma questo weekend

Lunedì 16 marzo 2015 nella sala consiliare del Comune di Pontecorvo si è svolta la cerimonia di presentazione della 5^ edizione del Rally di Pontecorvo. Nel corso della presentazione si sono succeduti gli interventi delle Autorità civili e militari e degli Organizzatori.
Presentazione  5° rally di Pontecorvo
Il dottor Ernesto Raio, Commissario prefettizio di Pontecorvo, ha portato agli intervenuti il saluto della Città e fatto rilevare l’impegno dell’Amministrazione per il migliore svolgimento della gara che a fronte di qualche piccolo disagio recherà indiscutibili vantaggi turistici ed economici. Achille Pagliuca, Presidente dell’ACI di Frosinone nonché Presidente onorario del rally pontecorvese ha portato il saluto dell’Automobil Club frusinate agli Organizzatori e augurato un caloroso in bocca al lupo agli stessi e a tutti i concorrenti. Il maggiore dei Carabinieri Fabio Imbratta ha stigmatizzato il massimo impegno dell’Arma relativamente all’ordine e la sicurezza pubblica nei punti di maggior presenza di pubblico fiducioso dello sforzo dell’organizzazione nel tutelare il fattore controllo e sicurezza nei percorsi di gara. Calorosa accoglienza del numeroso pubblico presente per Massimiliano Rendina, campione mondiale rally produzione 2014. Max nel porgere gli auguri agli Organizzatori ha auspicato la crescita della competizione con l’assegnazione di un titolo di validità a partire dal prossimo anno e ha anticipato la sua presenza come apripista se la CSAI accoglierà la richiesta di deroga già inoltrata. Massimo Belli, Comandante della Polizia Provinciale, ha ricordato che con il collaudo del tracciato effettuato con esito positivo la scorsa settimana si sia tenuto conto della sicurezza dei partecipanti e del pubblico imponendo delle prescrizioni, peraltro già previste dagli organizzatori. Stesso argomento sicurezza affrontato da Alessandro Ferrari, presidente della Commissione Sportiva di Frosinone che anche nella CSAI regionale riveste un ruolo legato al fattore sicurezza. Luigi Dichiaro, comandante della Polizia Locale ha evidenziato la grande attività di controllo che sarà svolta nei punti nevralgici della manifestazione motoristica dal corpo della polizia locale e dalle Associazioni di volontariato.
Massimiliano Rendina, campione mondiale rally produzione 2014 con il direttore di gara Gioacchino Cimmino
Il direttore di gara Gioacchino Cimmino ha accolto con soddisfazione l’ipotesi di un futuro titolato del rally di Pontecorvo soprattutto in considerazione di un territorio pronto ad accogliere grandi eventi automobilistici e facendo rilevare che la provincia di Frosinone è quella che in Italia organizza il maggior numero di gare , tutte molto partecipate da concorrenti e pubblico. Parlando di aspetti organizzativi ha fatto presente che nella PS “Melfi “ saranno impegnati 32 commissari di percorso mentre in quella “Ravano” saranno 28 . Otto i cronometristi dell’Associazione Cronometristi di Frosinone del Presidente Nicola Colasanti impegnati nel rilevamento dei tempi delle due prove da ripetere tre volte. Due le ambulanze con medico rianimatore a bordo per ogni PS , oltre alla presenza di una ambulanza veloce ed altri mezzi tecnici di soccorso stradale. Il direttore di gara ha infine comunicato che le vetture in gara saranno dotate del sistema di tracciabilità “track system”, che con aggiornamenti ogni tre secondi permette alla direzione gara di seguire tutte le auto sia durante le prove speciali che durante i trasferimenti e con la possibilità da parte degli equipaggi di chiamata immediata di soccorso. Il sistema di tracciabilità, non obbligatorio per il tipo di gara in questione , dà una maggiore visione e comprensione degli sforzi operati nell’organizzazione per un grande ritorno al rally della città di Pontecorvo. Al termine della kermesse le madrine della manifestazione Vanessa Pretola e Natalia Colantoni hanno consegnato targhe ricordo ai presenti al tavolo di presidenza e ai titolari del centro commerciale ”Il Ponte” che ospiterà il centro operativo della gara con il parco assistenza , la direzione gara ed altro.

Leggi anche

Il Rally della Provincia di Frosinone in rampa di lancio, domenica il via, domani verifiche e shakedown

Inizio molto soddisfacente per il primo rally della Provincia di Frosinone, gara in configurazione rally …