martedì , 26 Gennaio 2021

Ronde MSGC, vincono Giannetti-Pizzuti, sul podio Bailonni e Gravante

Emanuele Giannetti e Felice Pizzuti a bordo della Skoda Fabia WRC del Team Colombi hanno conquistato con merito assoluto l’ottava edizione del Rally Ronde di Monte San Giovanni Campano. L’affiatata coppia si è aggiudicata tre dei quattro passaggi sulla speciale “Tiziano Raponi” facendo registrare il miglior tempo nella PS 2 con 7’50.8, lasciando appunto a Gianluca Bailonni solo la terza prova speciale. Una grande prova sportiva che è valsa loro anche la conquista del Trofeo “Tiziano Raponi” offerto dai familiari dell’indimenticabile giovane di Chiaiamari cui è anche intitolata l’Associazione che promuove la gara motoristica ciociara.

MSGC20150802181604©LDAngelo
Ancora un volta una gestione di gara impeccabile per l’equipaggio vincitore del Rally Valli Arnaresi di inizio anno. Nonostante i problemi al turbo accusati sin dall’inizio, Giannetti con la sua proverbiale calma e freddezza ha saputo gestire la vettura e il gap costruito durante le quattro prove speciali festeggiando una vittoria insieme al suo navigatore che è sfumata, negli anni scorsi, diverse volte per problemi tecnici.
MSGC20150802171415©LDAngelo
Secondo posto nella classifica assoluta per la Ford Fiesta WRC di Gianluca Bailonni da Supino navigato da Cristian Garzuoli a 7.1 dai primi classificati. Un bel debutto quello del pilota laziale con la Fiesta WRC, la massima espressione tecnica attualmente disponibile per i rally, una vettura bella da guidare e soprattutto da veder passare. Bailonni-Garzuoli con merito hanno tenuto un buon ritmo, vincendo la terza prova speciale e avvicinandosi sensibilmente ai leader nella quarta “piesse”.
MSGC20150802171510©LDAngelo
Dunque un ottimo secondo posto davanti ad un altro grande equipaggio che ha saputo sfruttare al massimo il proprio mezzo, la Peugeot 207 S2000. Parliamo di Giovanni Gravante e Gino Abatecola giunti a 37.4 dal leader. L’equipaggio ciociaro si è imposto tra le vetture S2000 facendo segnare tempi notevoli e piazzandosi in seconda posizione assoluta nelle prime due prove speciali. Nonostante una vettura inferiore rispetto alle WRC il passo gara spesso si è dimostrato molto vicino a quello delle World Rally Car.
MSGC20150802145214©LDAngelo
Quarantotto gli iscritti , quaranta i verificati con l’immediata uscita di gara di uno degli equipaggi favoriti, quello costituito da Daniele Marcoccia e Daniele Malizia che non hanno effettuato il controllo a timbro di sabato sera. Solo in ventidue sono arrivati sulla pedana d’arrivo per i tantissimi ritiri dovuti a guasti ai propulsori sofferenti per il gran caldo.
MSGC20150802181606©LDAngelo
Ufficio stampa Ronde MSGC
Photo credit: leonardodangelo.com

Leggi anche

Annullato il 9° Rally Ronde di Monte San Giovanni Campano

COMUNICATO STAMPA ANNULLAMENTO 9°RALLY RONDE MONTE S.G.CAMPANO L’associazione ASA 2C 1971, organizzatrice della 9^ edizione …