giovedì , 23 Settembre 2021

Nuovo week-end di grande impegno per Power Car Team

Questo fine settimana sarà di quelli decisamente “caldi” per  POWER CAR TEAM, in quanto la squadra sarà impegnata su due fronti distinti con un totale di ben sei vetture al via. Al 31° Rally della Marca, a Valdobbiadene (TV), quarta prova del Campionato Italiano WRC, la squadra proporrà un plateau di ben cinque vetture. Alle tre schierate “d’ufficio” nella serie tricolore se ne aggiungeranno altre due, conferma ulteriore del forte apprezzamento da parte dei clienti sportivi. Occhi puntati su Forato-Gasparotto, autori di una prima parte di Campionato assai importante, sfociata con la notevole performance offerta al Rally del Salento, dove la coppia trevigiana ha chiuso al terzo posto ed adesso che “si gioca in casa”, è d’obbligo aspettarsi una nuova gara d’effetto.
Andrea Basso, Maurizio Barone (Renault Clio R3, #19) Rally Team
Stessa lunghezza d’onda per il giovane Andrea Basso, che dopo la prestazione di spessore anche per lui in salento, tornerà, con la Renault Clio R3 ad essere affiancato dall’esperto Maurizio Barone per dare continuità alle prestazioni pugliesi. Paris-Magrin (Renault Clio R3), Bardin-Pascale (Renault Twingo R2) e D’Incà-Bortot (Renault Clio S1600).

Al Rally di Transilvania, a Cluj-Napoca, in Romania, tornerà invece Francois Delecour. L’asso francese, affiancato da Savignoni, con la Peugeot 207 S2000 cercherà di nuovo il successo per incrementare il proprio vantaggio alla testa della classifica del Campionato Nazionale di Romania, classfica che comanda con 55 punti, 12 in più del secondo che è il locale Girtofan, al via con una Skoda Fabia S2000.

Dopo due anni, la settimana scorsa, sono tornati i rallies in provincia di Reggio Emilia e POWER CAR TEAM ha onorato i festeggiamenti portando, al 1° Rally Day “dell’Amorotto”, Roberto Vellani. Il driver di Quattro Castella al via della gara con la Renault Clio R3, ha chiuso ottavo assoluto dopo aver lottato per tre quarti di gara per il successo. Successo inibito da una “toccata” anteriore con danneggiamento del radiatore acqua durante la  penultima prova e da un successivo stallonamento di una gomma nell’impegno di chiusura. Oltre a lui c’era anche Mauro Mastella con inossidabile Renault Clio Williams, finito nono di classe A7.  Al 50° Rally Valli Ossolane di Domodossola (VB), invece, entrambe le Renault Clio S1600 predisposte rispettivamente per Fusetti-Boldetti e per Bizzozzero-Tosetto hanno chiuso in quarta e quinta posizione di classe.

Leggi anche

Ottima performance di Giuseppe Testa al 34° Rally della Marca

Il 34° Rally della Marca, terzo appuntamento del CIWRC, ha segnato un’importante crescita per l’equipaggio …