domenica , 20 Giugno 2021

Alfonso De Pierro e Fiore Iscaro tornano in gara al 4° Rally del Matese

Ancora pochi giorni e la quarta edizione del Rally del Matese andrà in scena. Quest’anno la gara in provincia di Caserta avrà una doppia validità, essendo la seconda tappa del Campionato Regionale Campania-Lazio e del Regional Rally Series. Dopo circa un anno di inattività, l’equipaggio sannita composto da Alfonso De Pierro e Fiore Iscaro, si appresta a tornare in una gara che nelle scorse edizioni li ha visti più volte protagonisti.

De Pierro - Iscaro, Rally del Matese 2015
De Pierro – Iscaro, Rally del Matese 2015

Photo credit: leonardodangelo.com

Per l’equipaggio della Squadra Corse RallyPlus.it il “rally matesino” rappresenterà l’inizio della stagione sportiva 2016 dopo le soddisfazioni ottenute nelle scorse annate. Il 4° Rally del Matese segnerà anche il debutto ufficiale di RallyPlus.it, il portale di informazione rallistica erede del blog QuintaZona.it, impegnato in modo attivo nelle gare attraverso il suo reparto corse. Ancora una volta sarà la Mitsubishi Lancer Evo IX lo strumento nelle mani dell’equipaggio sannita, che cercherà di riacquistare il giusto feeling in modo graduale.

Come sempre non mancherà un supporto mediatico e comunicativo attraverso i principali canali social del pilota e del team, con la Evo Comunicazione che sperimenterà un “on board camera” molto particolare prima di lanciarlo tra i servizi offerti.

Fiducioso e pronto per la gara matesina, Alfonso De Pierro: “Ritornare in gara dopo diversi mesi di stop ci obbliga ad una condotta regolare con un ritmo che va migliorato gradualmente. Proveremo nuove soluzioni di setup sulla vettura alla luce delle nuove gomme FIA. Siamo sereni e abbiamo intenzione di divertirci, offrendo però uno spunto non solo tecnico ma anche comunicativo agli appassionati di questa disciplina”.

Il programma di gara
Il Rally del Matese presenterà un programma analogo a quello della passata edizione. Sabato 21 maggio verifiche sportive e tecniche presso l’ Hotel Re Di Cuori” in Via Ceraselle a Caianello, a seguire lo Shakedown sui 2,6 km finali della PS1 dalle ore 13:00 alle ore 16:00. Alle 17:45 la gara entrerà nel vivo con la partenza ufficiale presso Piazza Salvo D’Acquisto a Pietravairano (CE). Gli equipaggi poi si sfideranno sui due passaggi della PS “Marzanello”, intervallati dal riordino di Riardo, e successivamente si dirigeranno a San Potito Sannitico per il riordino notturno. Domenica 22 maggio avrà inizio la seconda tappa, la più lunga, con cinque prove in programma, la PS “Ailano” (Km10,3 e ripetuta tre volte) e la classica PS “Gioia – Termotetti” (Km 13,6 ripetuta due volte). Riordino e parco assistenza previsti ad Alife. L’arrivo, alle 18:46, si svolgerà come da tradizione, nella centralissima Piazza Roma di Piedimonte Matese.

Evo Comunicazione srls
info@evocomunicazione.it
www.evocomunicazione.it

Leggi anche

Trofeo Nello Cafasso, i ringraziamenti del vincitore Franco Pucella

La settima edizione del Rally del Matese andata in scena lo scorso weekend appartiene già …