martedì , 3 Agosto 2021

Comas, Kankkunen e Colombini, guidano le classifiche del Rallylegend 2015

Prima frazione di gara in notturna, con un abbraccio di pubblico numerosissimo, per il 13° Rallylegend 2015 e primi verdetti nelle varie e combattute classifiche, dopo le prime quattro prove speciali. Tra le Historic Eric Comas, in coppia con Marco Sormano, a bordo della affascinante Lancia Stratos hanno regolato “Pedro”, con Baldaccini e la Lancia 037, staccati di soli 2”9, con il podio provvisorio completato da Riccardo Canzian, con Nobili alle note, con una Opel Kadett Gte del 1977.
wpid-img_20151010_13807.jpg
Al quarto posto l’equipaggio sammarinese Davide Cesarini, con a fianco Mirco Gabrelli, veloci con la Ford Escort Rs 1600 del 1973. Attardato, dopo una partenza brillante, l’altro atteso sammarinese Marco Bianchini, che ha pagato ben 9 minuti di ritardo (1’30” di penalità) al Controllo Orario prima della ultima prova speciale di giornata.

Nel 1° Myth Hankook Trophy il quattro volte campione del mondo rally Juha Kankkunen, con Juha Repo, a bordo della Toyota Celica St 205 ha un risicatissimo margine di vantaggio sull’ex crossista Mauro Miele, con Beltrame, staccati di soli 4 decimi di secondo con la loro Bmw M3. Molto vicina, a 2”2, è anche l’altra Bmw M3 dei sanmarinesi Marcello Colombini e Marco Selva, al terzo posto, mentre Riccardo Lopes, con Matè e la loro Lancia Delta 4WD sono quarti e precedono un brillante Tony Cairoli. L’otto volte campione del mondo di motocross, con Matteo Romano alle note, si è subito messo in luce, alla prima esperienza rallystica vera e con una impegnativa Lancia Delta Hf. Fuori gara fin dalla secondo prova speciale Miki Biasion (Lancia Delta Hf), per rottura della idroguida, mentre Francois Delecour (Ford Escort Cosworth) è stato fermato da problemi al motore.

La classifica dell’Hankook Rallylegend Trophy riservata alle Wrc/Kit vede in testa il sammarinese Denis Colombini, in coppia con Michele Ferrara con la Peugeot 306 Kit, che precedono Tobia Cavallini, affiancato da Sauro Farnocchia, con la Citroen Xsara Wrc.

Leggi anche

Rallylegend e Colin McRae Tribute, emozioni e spettacolo

Due giorni di una intensità da togliere il fiato. Passione, emozione e celebrazione di un …