domenica , 24 Ottobre 2021

Gara impegnativa in Messico per i leader del WRC

A causa delle grandi altitudini nelle prove del Rally Mexico 2014, i motori possono perdere fino al 30 % delle loro prestazioni in queste condizioni. E Jari-Matti Latvala / Miikka Anttila (FIN / FIN) come leader del Campionato del Mondo, Sébastien Ogier / Julien Ingrassia (F / F) in seconda piazza, e Andreas Mikkelsen / Mikko Markkula (N / FIN) al quarto posto nel Campionato del Mondo, si trovano di fronte ad un altro problema. Le loro posizioni nella classifica del Campionato del Mondo significano che sarnano i primi a partire in prova. Come tali, essi assumeranno il ruolo di “spazzini” di León, aprendo le prove speciali ghiaiose per il passaggio dei rivali.

Rally Greece (Acropolis) 2013

“Mentre l’attenzione era più sulla capacità del team e dei piloti nei primi due rally WRC dell’anno a Monte Carlo e in Svezia, in questo round il materiale sarà messo alla prova con sollecitazioni molto più grandi”, ha detto il Volkswagen Motorsport Director Jost Capito, “Regolazione del sistema di gestione del motore per far fronte all’ estrema altitudine è un lavoro laborioso per gli ingegneri, che devono trovare il giusto equilibrio tra affidabilità e prestazioni. Inoltre, i nostri equipaggi hanno un compito titanico davanti a loro. Le loro posizioni al vertice del Campionato Mondiale significano che devono aprire il percorso. Nonostante questo handicap enorme, credo fermamente che Jari-Matti Latvala, Sébastien Ogier e Andreas Mikkelsen forniranno una grande prestazione e sorprenderanno tutti. “

Svantaggio per i leader Volkswagen
Con ogni World Rally Car che passa, uno strato di ghiaia sempre più spesso viene cancellato dalle prove speciali. Questo è un chiaro svantaggio per coloro che aprono il percorso. Per questo c’è ancora più pressione sui piloti e co-piloti nella squadra Volkswagen. Il lavoro della squadra cercherà di limitare i “danni” per il primo giorno della gara.

Jari-Matti Latvala e Miikka Anttila dominano la classifica WRC con 40 punti. Come tali, essi saranno i primi a partire sulle speciali del primo giorno. I loro compagni di squadra Sébastien Ogier e Julien Ingrassia seguiranno due minuti più tardi. Con 35 punti, sono attualmente secondi nel Campionato del Mondo. Altri quattro minuti più tardi, sarà la volta di Andreas Mikkelsen e Mikko Markkula (24 punti, quarto posto nel Campionato del Mondo).

Rally Mexico 2013

Le regole riguardanti l’ordine di partenza nel WRC sono state rinnovati in vista della stagione 2014. Nel primo giorno di gara l’ordine di partenza sarà lo stesso della classifica del Campionato del Mondo. L’ordine nei giorni rimanenti è secondo la classifica generale del giorno precedente al te. A differenza degli anni precedenti, non ci sarà alcuna qualifica prima della partenza del rally.

Una gara faticosa anche per i motori
Le prestazioni dei motori turbo da 1,6 litri nel Campionato del Mondo Rally è limitato mediante un restrittore d’aria, in conformità alla normativa WRC. L’effetto è simile a quello di respirare attraverso un boccaglio durante una corsetta. Con un’altitudine di circa 2.800 metri sul livello del mare l’effetto è aggravato al Rally Mexico. Più si sale e minore sarà il contenuto di ossigeno nell’aria, con una conseguente combustione meno efficiente. Anche la turbina ne risentirà dell’aria rarefatta. Questo aumenta la velocità di rotazione in questo componente, e solo facendo regolazioni con il sistema di gestione del motore è possibile evitare un sovraccarico meccanico. I motori di conseguenza generano 28-30 % di energia in meno di quanto abbiano al Rally di Svezia.

“L’altitudine al Rally del Messico colpisce il motore più di ogni altro componente della Polo R WRC”, ha detto il dottor Donato Wichelhaus, responsabile dello sviluppo del motore in Volkswagen Motorsport, “Da un lato, la pressione dell’aria diminuisce con l’aumentare dell’altitudine, che a sua volta si traduce in contenuto di ossigeno inferiore nell’aria. D’altra parte, la resistenza dell’aria nella turbina è anche ridotta. Come risultato, questo componente raggiunge velocità superiori rispetto a qualsiasi altra gara. Al fine di garantire affidabilità non perdendo in prestazione, abbiamo svolto diverse simulazion.”

Rally Mexico 2013

Il parere dei piloti
Sébastien Ogier, Volkswagen Polo R WRC # 1
“Mi piace il Rally del Messico. L’obiettivo per quest’anno è ovviamente di ripetere la vittoria della scorsa stagione. Le prove speciali in Mexico, alcuni delle quali sono molto lunghe, sono sempre una grande sfida per noi. Essendo i secondi a partire, c’è la consapevolezza che le condizioni delle strade non saranno ottimali. La mia posizione di partenza è sicuramente migliore di quella del mio compagno di squadra Jari-Matti Latvala, ma i piloti dietro di noi avranno condizioni ancora migliori. Dovremo svolgere al meglio il giorno di apertura, al fine di non buttare via ogni speranza di vittoria nella fase iniziale. Uno dei nostri punti di forza dello scorso anno è stato il motore della Polo R WRC. Abbiamo avuto meno problemi con le condizioni, l’aria rarefatta e la conseguente perdita di prestazioni, rispetto ai nostri avversari. Tuttavia partiamo di nuovo tutti da zero nel 2014.”

Jari-Matti Latvala, Volkswagen Polo R WRC # 2
“La vittoria in Svezia è stato un momento speciale per me, e mi ha ovviamente dato una dose extra di fiducia. Abbiamo usato i test in Spagna per preparare meticolosamente il Rally Mexicooni difficili che incontreremo lì. La cancellazione delle qualifiche per l’ordine di partenza significa che essendo il del campionato, devo essere il primo ad entrare in prova. Inutile dire che questo è un handicap. Tuttavia, le regole sono regole. Questo è sicuramente compensato dal piacere di correre in Messico come leader del Campionato del Mondo Rally. Sarò sportivo su questo esso e farò del mio meglio in ogni circostanza. Se tutto andasse alla perfezione, potrebbe essere ancora possibile vincere. Tuttavia questo non è il mio obiettivo principale. Vogliamo almeno finire nella zona punti. Un posto sul podio sarebbe fantastico.”

Andreas Mikkelsen, Volkswagen Polo R WRC # 9
“Quello in Svezia è stato un weekend perfetto. Siamo stati in lizza per vincere il rally, e il secondo posto era alla fine un risultato fantastico per Mikko e me. Una volta che si sale sul podio, ovviamente, si vuole farlo di nuovo. Tuttavia, non si può perdere il senso della realtà. Siamo ora lieti di essere in Messico, che è completamente un nuovo territorio per noi. Non sarà facile, dato che non ho mai realmente gareggiato in questo rally. Il mio obiettivo è la top five. Sono sicuramente fisicamente e mentalmente fresco andando nel fine settimana rally. Dopo la Svezia, sono andato a casa e ho trascorso un po’ di tempo con la mia famiglia e gli amici. Sono anche andato a New York per un weekend a rilassarmi un po’. Sono pronto ad andare di nuovo forte ora!”

Rally Mexico 2013

Il numero per il Rally del Messico: 3
Volkswagen ha gli occhi puntati sulla possibile vittoria numero tre del 2014 nel terzo turno del World Rally Championship (WRC). Il team di Wolfsburg, e i suoi tre equipaggi lotteranno anche nel round messicano, come campioni in carica e leader in tutti e tre le classifiche (driver, co-pilota e produttore). L’anno scorso, Sébastien Ogier ha otenuto non solo la vittoria globale sulla terza apparizione di Volkswagen nel Campionato del Mondo Rally, ma anche raccolto tre punti bonus per aver vinto la Power Stage.


FIA World Rally Championship (WRC), Classifica generale 
Campionato Piloti
punti
1. Jari-Matti Latvala 40
2. Sébastien Ogier 35
3. Mads Ostberg 30
4. Andreas Mikkelsen 24
5. Bryan Bouffier 18
6. Kris Meeke 17
7. Mikko Hirvonen 13
8. Ott Tanak 10
9. Elfyn Evans 8
10. Henning Solberg 6
11. Jaroslav Melichárek 4
12. Pontus Tidemand 4
13. Matteo Gamba 2
14. Craig Breen 2
15. Yuriy Protasov 1

Campionato Costruttori
punti
1. Volkswagen Motorsport 72
2. Citroën Total WRT Abu Dhabi 56
3. Volkswagen Motorsport II 26
4. M-Sport 22
5. Hyundai Motorsport 8
6. RK M-Sport WRT 4

FIA Rallye-Weltmeisterschaft (WRC), 
Rallye Mexico – programma
Giovedi, 06 Marzo 2014
Collegamento
km
Speciale
km
Collegamento
km
ore
Shakedown (Llani Grande), 240 min. 09:00
Avviare (León) 18:15
Cerimonia di partenza (Alhondiga) 20:00
SS 01 Via Stadio Guanajuato 59.78 01.01 54.17 20:09
Pernottamento Raggruppamento (León) 21:39
113.95 01.01 (Σ 114,96)
Venerdì 7 marzo 2014
Collegamento
km
Speciale
km
Collegamento
km
ore
Servizio A (León), 15 min. 07:00
SS 02  Los Mexicanos 1 59.15 09,88 08:32
SS 03  El Chocolate 1 10.22 44.03 09:05
SS 04 Las Minas 1 03,87 15.59 10:08
SS 05 Parque Bicentenario Gto 1 22.81 02,60 41.49 11:01
Raggruppamento (León) 11:51
Servizio B (León), 30 min. 00:21
SS 06  Los Mexicanos 2 59.15 09,88 14:08
SS 07  El Cioccolato 2 10.22 44.03 14:41
SS 08 Las Minas 2 03,87 15.59 15:44
SS 09 Parque Bicentenario Gto 2 22.81 02,60 16:37
SS 10S Super Special 1 30.14 02.21 17:37
SS 11S Super Speciale 2 02.21 15.98 17:42
Servizio Flexi C (León), 45 min. 18:32
Parco chiuso (León) 22:00
279,71 148,62 (Σ 428,33)
Sabato, 8 marzo 2014
Collegamento
km
Speciale
km
Collegamento
km
ore
Servizio D (León), 15 min. 08:30
SS 12 Ibarrilla 1 17.28 30.33 09:28
SS 13 Otates 23.54 53.69 33.13 10:46
Raggruppamento (León) 00:36
Servizio E (León), 30 min. 13:06
SS 14  Ibarrilla 2 17.28 30.33 14:19
SS 15 Otatitos 23.54 43.06 15:37
SS 16 El Brinco 1 02.32 08.25 17:08
SS 17S  Super Special 3 22.20 02.21 18:08
SS 18S Super Special 4 02.21 15.98 18:13
Servizio Flexi F (León), 45 min. 19:03
Parco chiuso (León) 22:00
155,27 170,08 (Σ 325,35)
Domenica 9 marzo 2014
Collegamento
km
Speciale
km
Collegamento
km
ore
Servizio G (León), 15 min. 07:45
SS 19S Super Special 5 14.77 04,42 08:55
SS 20 Guanajuatito 29.34 55.92 09:58
SS 21 Derramadero 08,83 11.63 01,79 11:21
Raggruppamento (La Estancia) 11:36
SS 22P El Brinco 2 00,53 08.25 33.14 00:08
Servizio H (León), 10 min. 13:26
Cerimonia del podio (Foro del Lago) 00,93 14:30
89.33 80.22 (Σ 169,55)
638,26 399,93 (Σ 1,038.19)

Copyright © rallyplus.it: puoi ripubblicare i contenuti di questo articolo solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale.

Leggi anche

Rally Italia Sardegna, Pucella a punti in Gara 1

La doppia tappa del Rally Italia Sardegna valida per il Campionato Italiano Rally Junior 2019 …