domenica , 5 Dicembre 2021

M-Sport in cerca di risultati al Rally Mexico 2014

La M-Sport World Rally Team si prepara al meglio per la trasferta nel Rally Mexico 2014. La settimana prossima le Ford Fiesta RS WRC dovranno battagliare con le case rivali, attraverso prove di montagna per nulla semplici. All’interno del team c’è fiducia per un buon risultato. L’appuntamento messicano è conosciuto come uno degli eventi più vivaci dell’anno , ma la gioia di vivere delle gare colorate e festose nasconde una sfida scoraggiante. Con il percorso che si sviluppa su un dislivello elevato fino alla quota di 2.800 metri slm., attraverso la Sierra de Lobos e le montagne della Sierra de Guanajuato , l’aria può condizionare negativamente le prestazione delle auto del 30% e mettere un’ulteriore pressione sugli equipaggi.

Hirvonen.5

Data la potenza ridotta , anche il più piccolo degli errori può essere drammaticamente fatale e gli equipaggi M-Sport dovranno avere intelligenza e bravura nell’affrontare le inside prova del Rally Mexico 2014. L’evento ospita anche alcune delle prove più lunghe dell’anno. Una vera e propria prova di resistenza, che gli equipaggi del WRC affronteranno in ogni giornata di gara. Un pilota che sa come affrontare qualsiasi sfida del WRC è Mikko Hirvonen . Il finlandese ha ottenuto il secondo posto nelle sue ultime tre apparizioni in terra messicana, insieme al co-pilota Jarmo Lehtinen, può vantare più presenze al Rally Mexico rispetto a qualsiasi altro pilota in campionato. Hirvonen continua a familiarizzare e ritrovare il giusto feeling con le caratteristiche della Fiesta Rs WRC, crescendo sia in fiducia che in prestazioni. Dopo il quarto posto ottenuto in Svezia, il Finlandese punta a ritrovare nuovamente la via del podio. In confronto, Elfyn Evans farà il suo debutto assoluto nel Rally Mexico la prossima settimana, continuando il suo sviluppo al volante della Fiesta RS WRC. E’ il terzo rally inedito per il gallese, che in compenso sta dimostrando di impare sempre di più ogni gara. Il suo co pilota Daniel Barritt è invece un veterano. Navigò Toshihiro Arai al secondo posto nella Production World Rally Championship nel 2010. La conoscenza di Barritt si rivelerà un enorme vantaggio per Evans che avanza al fianco dei suoi compagni di squadra più esperti.

Mikko Hirvonen ha detto : “Jarmo ed io abbiamo fatto bene qui in passato, quindi speriamo che possa continuare anche quest’anno. Basta evitare gli errori. L’altitudine fa una grande differenza in termini di prestazioni. Hai molta meno potenza quindi è necessario modificare il proprio stile di guida. La cosa fondamentale è quella di portare velocità in curva, siccome non si può guadagnare in altro modo. Ma è necessario stare attenti e non commettere errori.  Speriamo che saremo competitivi con il ritmo in Mexico. Abbiamo avuto un buon riscontro in Svezia, ma non eravamo abbastanza competitivi come i leader, quindi riproviamo di nuovo e vediamo cosa possiamo fare.”

Elfyn Evans ha detto: “Questo evento offre un’altra nuova esperienza . Non sono sicuro cosa esattamente  aspettarmi , ma ho una buona idea della gara grazie al test effettuato. E’ importante guidare con una linea molto liscia e portare buona velocità in curva, siccome la mancanza di potenza rende difficile recuperare qualsiasi perdita di tempo. Noi abbiamo solo intenzione di guidare nel modo migliore e più pulito possibile, al fine di acquisire esperienza e migliorare gradualmente il nostro ritmo per tutto il weekend. Dovrò anche affrontare alcune delle più lunghe prove di ghiaia della mia carriera. Non ho certamente mai dovuto fare i conti con tante così lunghe tappe in un singolo evento, ma non vedo l’ora della sfida. Abbiamo fatto un sacco di preparazione sul lato fisico , quindi speriamo che si rivelerà efficace”.

Copyright © rallyplus.it: puoi ripubblicare i contenuti di questo articolo solo parzialmente e solo inserendo un link al post originale.

Leggi anche

Rally Italia Sardegna, Pucella a punti in Gara 1

La doppia tappa del Rally Italia Sardegna valida per il Campionato Italiano Rally Junior 2019 …