lunedì , 6 Dicembre 2021

Max Rendina condottiero in Messico, leader del produzione dopo la 1^tappa

Ottimo debutto messicano per RALLY PROJECT al Rally Mexico, seconda prova del Campionato del Mondo WRC-2, che si sta svolgendo da ieri. Max Rendina e Mario Pizzuti, con la loro Mitsubishi Lancer Evolution Gruppo N gommata Pirelli gestita in collaborazione con RalliaArt Italy, hanno concluso la prima tappa della gara al comando ella classifica “Produzione” del WRC-2 con ampio margine sugli avversari.

Max Rendina Rally Messico 2014

La gara messicana, su fondo sterrato, si è rivelata immediatamente ostica, sia per il caldo opprimente che per le insidie del terreno, due fattori che hanno consigliato l’equipaggio al correre con estrema attenzione, ottimizzando al massimo ogni mossa ed ogni strategia. Dopo dieci impegni cronometrati, Rendina e Pizzuti occupano la terz posizione assoluta nella classifica WRC-2 dietro alle Ford di Protasov e Bertelli e davanti al diretto avversario nella corsa “Produzione” Linari.

Max Rendina: “Notevole! Questo rally in questa prima tappa ci ha insegnato molto, abbiamo già visto molti ritiri, sarà dura arrivare in fondo, ma non andremo a cercare sfide improbabili, dovremo contenerci e gestire. La vettura non ha mostrato problemi, le gomme Pirelli ci hanno assecondato al meglio. Direi quindi tutto molto bene”.

Domani, sabato 08 marzo, con altri 7 impegni (170 Km.). La partenza sarà alle 9,28 ora locale (16,28 italiane) ed il termine alle 18,13 (01,13 ora italiana). La terza ed ultima tappa di domenica di domenica 9 avrà 4 prove (80 Km.) partirà invece alle 8,55 (15,55 in Italia) locali per finire alle 12,08 (19,08 in Italia).

Leggi anche

Primi punti iridati per Max Rendina e Mario Pizzuti al Rally di Svezia

Max Rendina ha concluso oggi la sua prima esperienza iridata 2015, il Rally di Svezia, …