martedì , 3 Agosto 2021

Ottimo secondo posto per Manuel Sossella al Rally della Lanterna

Superlativa prestazione del driver vicentino Manuel Sossella al volante della Ford Fiesta 1600 Wrc. Prima tocca una ruota e poi compie una grande rimonta: secondo podio stagionale nel CIWrc dopo il 1000 Miglia. E’ stato un Rally della Lanterna dal doppio volto quello dell’A-Style Team e dell’equipaggio composto da Manuel Sossella e Mattia Orio.
Manuel Sossella Rally della Lanterna
Partito con l’intenzione di migliorare il terzo posto assoluto conseguito al Rally 1000 Miglia di un mese fa, il pilota veneto, affiancato dal comasco Mattia Orio, ha dovuto fare subito i conti con un problema causato da un’uscita di strada sulla Ps2, la prima di sabato: “Mi sono innervosito perché nella prima parte di speciale degli oggetti si sono infilati per ben tre volte sotto i pedali e non riuscivo a spostarli. Così verso il fine prova siamo arrivati troppo larghi in una curva e abbiamo urtato un terrapieno” ha dichiarato a fine gara il pilota dell’A-Style Team “sembrava banale tant’è che delle conseguenze ce ne siamo accorti solo nella prova successiva; abbiamo danneggiato la ruota e l’attacco della pinza dei freni. Purtroppo prima del parco assistenza avevamo ancora due prove speciali di circa quaranta chilometri e non abbiamo potuto far altro che cercare di contenere il più possibile il distacco.”

Ripartendo la frenata sulla sola parte anteriore, Sossella è così riuscito ad affidare ai propri meccanici la Fiesta che, dopo le preziose cure dello staff, si è ripresentata al via delle ultime tre prove, pronta per sferrare attacchi importanti. Sono arrivate due vittorie ed un secondo posto a 1″ che fanno intendere cosa sarebbe potuto accadere senza l’inconveniente iniziale. Alla fine la rimonta di Sossella ed Orio è corrisposta alla seconda posizione assoluta a 38″5 di distacco dai vincitori.

“Inutile recriminare su cosa sarebbe potuto succedere”– conclude il pilota vicentino “nei rally si può sbagliare e quando accade si pagano le conseguenze. Sono contento perché nonostante tutto abbiamo “salvato” molto bene questa gara chiudendo secondi e dimostrando ancora una volta, come nella parte finale del 1000 Miglia, che siamo competitivi per la vittoria assoluta! Voglio spendere parole di elogio verso il team e Pirelli: sento la loro grande fiducia nei miei confronti ed oltre al rapporto professionale è palpabile la passione che stanno mettendo, come me, per raggiungere l’obiettivo comune della vittoria. A-Style Team è davvero una grande squadra!”

Leggi anche

Salento dolce-amaro per la New Jolly Motors

Lo scorso weekend in occasione del 51° Rally del Salento, gli alfieri della scuderia foggiana …