domenica , 20 Giugno 2021

Rally Valli Arnaresi, con lo scarto la lotta per il podio diventa infuocata

‪#‎RallyValliArnaresi‬. In ottica dello scarto, verosimilmente corrispondente al primo passaggio, la lotta per il podio diventa incandescente. Grazie allo scarto infatti anche Carmine Tribuzio, abbandonato il sogno vittoria, potrà lottare per il podio, nonostante il ritardo accumulato a causa di una foratura sulla PS3. Purtroppo lo scarto non cancella la penalità. I primi cinque sono racchiusi in 23″ circa con un divario tra il 2° (#MauroRoma) e il 5° (#CarmineTribuzio) di soli 4,5″.
1723405_1068975229783026_7096003731978672098_n (1)
Ciò significa che la lotta per il podio si fa davvero incandescente con Roma, Marcoccia, D’Avelli e Tribuzio a darsi battaglia sulla Ps4. Poco più staccati (13″ circa) ma vicini tra di loro ci sono Silvestri, Bagnoli e Cannavò.
1. GIANNETTI-PIZZUTI (Peugeot 207) in 13’24.9;
2. ROMA-COLAPIETRO (Renault New Clio) a 18.8;
3. MARCOCCIA-MALIZIA (Renault Clio) a 19.1;
4. D’AVELLI-LIGORI (Subaru Impreza STI) a 21.3;
5. TRIBUZIO-STRACQUALURSI (Mitsubishi Lancer Evo IX) a 23.3;
6. SILVESTRI-LIBURDI (Renault Clio) a 36.8;
7. BAGNOLI-ROMA (Renault New Clio) a 38.3;
8. CANNAVO’-PACCA (Peugeot 207) a 40.9;
9. DI COSIMO-PAPA (Renault Clio) a 58.9;
10. PIZZUTI-QUATRINI (Peugeot 106) a 1’01.4.

Leggi anche

“Work in progress” per il 1° Rally Day Città di Supino

Continuano senza sosta i lavori preparatori per quello che molto probabilmente sarà il primo rally …