domenica , 20 Giugno 2021

Rudy Michelini, su Ds3 R5, conquista il 35° Rally Città di Pistoia

E’ andata a Rudy Michelini la 35^ edizione del Rally “Città di Pistoia”, appuntamento conclusivo di Trofeo Nazionale Rally IV Zona. Il pilota lucchese, affiancato alle note da Michele Perna, ha centrato il successo grazie ad una progressione che lo ha reso protagonista fin dall’avvio di gara, sul sedile della Citroen DS3 R5 “griffata” Procar Motorsport.
arrivo pistoia
Un’evoluzione, quella di Michelini, concretizzata principalmente nei tre passaggi della giornata inaugurale sull’asfalto della prova speciale “San Baronto”, archiviata con distacchi ragguardevoli nei confronti degli inseguitori. Per Michelini un vero e proprio “en plein” di prove speciali archiviate a suo favore, in una manifestazione che ha interessato gran parte del territorio pistoiese, con la disputa delle prove speciali “San Baronto”, “Marliana” e “Montevettolini” e con il coinvolgimento del centro di Pistoia, di Quarrata e di Lamporecchio, sede di tre dei riordinamenti previsti nella “due giorni” motoristica. Una gara, quella organizzata dalla scuderia Pistoia Corse, a tutti gli effetti “del territorio e per il territorio”.

A garantirsi la seconda posizione della classifica assoluta è stato Stefano Bizzarri. Il pilota di Maresca, affiancato da Iacopo Innocenti ed al debutto sui sedili della Peugeot 207 Super2000, si è reso protagonista di una vera e propria rimonta messa in atto nella seconda metà di gara, dopo una prima fase che lo aveva relegato alle spalle del pistoiese Alessandro Giannini, alla prima esperienza su Ford Fiesta RRC. Una gara, quella di Giannini e del suo copilota Roberto Solari, valsa la terza posizione assoluta e concretizzata nella giornata d’apertura, su un asfalto reso altamente selettivo dalle avverse condizioni atmosferiche.

Quarta posizione assoluta per il pilota frusinate Carmine Tribuzio, su Mitsubishi Lancer Evo IX R4 e con Cristian Garzuoli alle note, legittimata nonostante due “toccate” andate in scena nella prima ripetizione di “Marliana”. Nella “top five” si è confermato il giovane Gianandrea Pisani, alla seconda esperienza su Renault Clio R3. Un risultato concretizzato a margine del recente successo nel Rally Day Città di Camaiore e condiviso con Jasmine Manfredi, nonostante l’impatto contro un albero avvenuto nel corso dell’ultima prova speciale. Un particolare che non ha pregiudicato la quinta piazza assoluta.

Sesta posizione per Gabriele Lucchesi e Titti Ghilardi (Peugeot 207 Super2000), rallentati nella prima metà di gara da un assetto ed una scelta di gomme non ottimale. Settima posizione assoluta per i frusinati Graziano De Santis e Doriano Maini, su Abarth Grande Punto mentre, in ottava, sono giunti Giuseppe Iacomini e Alessio Pellegrini, protagonisti della “due giorni” pistoiese sui sedili della Subaru Impreza R4. A chiudere il lotto dei primi dieci assoluti la Mitsubishi Lancer Evo IX di Alessandro Gori e Luciano Pacini, al rientro agonistico dopo un anno di inattività e la Renault Clio R3 degli elbani Andrea Volpi e Simone Scalabrini.

Leggi anche

Rudy Michelini e Procar Motorsport in gara al 63° Rallye Sanremo

Dopo un avvio di Campionato Italiano Rally due settimane fa al Ciocco al di sotto …