venerdì , 6 Agosto 2021

Nuovi successi per ERTS-Hankook Competition

Quella del Rally d’Italia-Sardegna, per ERTS-Hankook Competition è stata una trasferta dalla doppia faccia, comunque una trasferta che alla fine ha regalato forti soddisfazioni. Lo scorso fine settimana i colori del produttore di pneumatici coreano hanno veleggiato molto in alto, alla sesta prova del Campionato Mondiale Rally, conferma del notevole lavoro di sviluppo svolto al fianco delle squadre e dei piloti, affiancati per inseguire le migliori performance.
PONS
Performance che hanno toccato il tetto del successo con lo spagnolo Xevi Pons e la sua Mitsubishi Lancer Evolution, primi del Gruppo N al termine di tre giorni di gara estremamente duri, che hanno messo a dura prova tanto il fisico dei piloti quanto la meccanica delle vetture. Tre giorni in cui è stata testata al meglio la resistenza degli pneumatici su un fondo stradale accidentato ed anche con le alte temperature del meteo.
FRANCI
Grande soddisfazione arrivata anche dalla partecipazione alla prima prova del Trofeo Rally Terra della Ford Fiesta R2 affidata a Luca Franci-Andrea Segir, che hanno portato a termine la gara con un notevole secondo posto tra le vetture a due ruote motrici, sedicesimi nel ranking generale. Anche per loro le performance di spessore sono arrivate grazie alla resistenza degli pneumatici Hankook, i quali hanno assecondato al meglio la millesei inglese: la sola trazione anteriore della vettura ha “costretto” le coperture ad un lavoro stressante date anche le estreme condizioni del fondo, sul quale la prestazione cronometrica non è mai venuta a mancare, permettendo quindi a Franci-Segir di avviare al meglio la loro stagione. Anche la Ford Fiesta R5 affidata all’irlandese Marty McCormak, ha concluso la gara sarda nonostante alcune difficoltà di ordine meccanico. Il giovane driver, che non vanta molta esperienza sulle strade bianche ha cercato soprattutto di portare al termine l’impegno in trentesima posizione, ottenendo indicazioni importanti sugli pneumatici, in vista delle prossime gare iridate. La sfortuna ha invece condizionato ancora una volta il programma ufficiale nel Campionato Italiano Rally: Andrea Perego, per l’occasione affiancato dall’esperto Sauro Farnocchia, sulla Mitsubishi Lancer Evolution Gruppo N preparata da Silvio Terrosi si è fermato durante la prima prova speciale per incidente.

BENE I PRIMI CINQUE MESI DEL TROFEO “CORRI CON HANOKOOK”
Prosegue a vele spiegate su tutto il territorio nazionale l’attività di ERTS-Hankook Competition relativamente con la spina dorsale dell’attività rappresentata dal Trofeo “Corri con Hankook”, che abbraccia tutte le competizioni di rally in Italia. Dal primo gennaio al 31 maggio, le gare disputate sono state 36, con ben 276 partecipazioni singole in totale. Tutto questo ha prodotto 4 vittorie assolute, 2 secondi assoluti e 5 terzi assoluti. Un dato significante sono poi le ben 64 vittorie di classe ottenute. I numeri sopra riportati vanno dunque a definire una prima parte di stagione ricca di argomenti, per ERTS-Hankook Competition, evidenziano una prima parte dell’anno evidentemente di successo. Ciò arriva dalla scorta di un lavoro continuo per lo sviluppo degli pneumatici sia da asfalto che da terra per le corse su strada. Esperienza fruibile dai clienti sportivi, per accompagnarli nelle loro migliori prestazioni.

Leggi anche

ERTS-Hankook Competition rilancia la sfida nel tricolore rally

I portacolori del programma ufficiale del costruttore coreano di pneumatici saranno il 21enne trevigiano Simone …